• Home
  • Linee guida per l'uso del marchio

Linee guida per l’USO del MARCHIO

PREMESSA
Volontari per un Giorno è un’iniziativa di promozione del volontariato ideata e coordinata da KPMG e promossa da Ciessevi, Fondazione Sodalitas e Un-Guru.
Volontari per un Giorno non ha una veste giuridica formale ma vuole essere una piattaforma di accesso al volontariato aperta a pubblico, profit, non profit e cittadini.
Il marchio Volontari per un Giorno è sottoposto a registrazione dai contitolari (Ciessevi, Fondazione Sodalitas, KMPG e UN-GURU) che ne stabiliscono le condizioni d’uso in regime di comunione.

IL MARCHIO VOLONTARI PER UN GIORNO
Volontari per un giorno identifica un’iniziativa di promozione del volontariato che intende favorire l’incontro tra associazioni non profit e potenziali volontari (cittadini privati o aziende) in un ambito di collaborazione con enti pubblici territoriali e non.
La promozione del volontariato non si limita alle attività di sostegno, appoggio, diffusione della conoscenza e della riconoscibilità della campagna, ma favorisce l’effettivo incontro tra domanda e offerta di volontariato, attraverso una piattaforma on-line per il matching (la scelta/abbinamento) tra attività di volontariato e volontari.
La piattaforma www.volontariperungiorno.it rappresenta inoltre lo strumento principale attorno al quale ruotano tutte le attività collegate alla campagna Volontari per un giorno.
Il marchio Volontari per un giorno identifica inoltre gli omonimi canali social, nello specifico su Facebook, Twitter e YouTube.

CARATTERISTICHE TECNICHE DEL MARCHIO VOLONTARI PER UN GIORNO
Il marchio figurativo consiste nelle parole “Volontari per un giorno” scritte a stampatello maiuscolo su due righe. La parola “volontari” di colore rosso chiaro e scuro e di dimensioni più grandi è posizionata al di sopra delle parole “per un giorno” di colore verdi e blu.

IL MARCHIO - SIGNIFICATO
Il marchio può essere utilizzato per attività di promozione del volontariato nel rispetto dello spirito che contraddistingue l’iniziativa Volontari per un Giorno, come segue:
- Rappresentare un accesso, in modalità innovativa, al volontariato
- Condividere lo spirito di condivisione del marchio - e dell’iniziativa –che ne rappresentano la caratteristica fondamentale
- Concordare con l’obiettivo di Volontari per un giorno di favorire connessioni virtuose tra soggetti diversi
- Favorire la cittadinanza attiva
- Contribuire attivamente alla vita delle comunità, permettendo alle associazioni di volontariato di poter realizzare i propri progetti e svolgere azione di coesione, inclusione, sostegno, solidarietà, collaborazione sociale
Come riferimento ideale Volontari per un giorno condivide i principi della Carta dei Valori del Volontariato.

IL MARCHIO – UTILIZZO
Il marchio Volontari per un giorno rappresenta un vero e proprio asset al fine di conseguire la promozione del volontariato.
Oltre ad aver già ottenuto un’importante riconoscibilità si tratta infatti di un marchio con un forte potenziale auto-esplicativo.
L’uso diffuso e intensivo del marchio è – già di per sé – una forma promozionale che ha già dimostrato la sua grande efficacia, oltre che grande forza simbolica.
In considerazione di quanto sopra detto e degli obiettivi dell’iniziativa Volontari per un giorno è volontà del gruppo dei Coordinatori della stessa favorirne l’uso in tutte le forme che ne rispettino valori, significati e obiettivi da tutti i soggetti interessati e che si riconoscono nei fini della campagna.
Il presente manuale vuole fornire delle indicazioni a cui tutti i soggetti aderenti o che nelle diverse modalità sono partecipi dell’iniziativa Volontari per un giorno sono chiamati a rispettare.

DIVIETI
Il marchio non può mai essere utilizzato per scopo di lucro.
Il marchio non può mai essere utilizzato per fini politici, ideologici o per la promozione di principi contrari ai valori del volontariato, come sopra espressi.

RACCOMANDAZIONI
L’uso del marchio Volontari per un giorno deve – salvo laddove non sia effettivamente possibile – essere accompagnato dalla dicitura www.volontariperungiorno.it
L’uso del marchio Volontari per un giorno deve – salvo eventuali limitazioni di istituzioni ed enti pubblici – essere accompagnato dalla dicitura “Volontari per un giorno è un’iniziativa ideata e coordinata da KPMG e promossa da Ciessevi, Fondazione Sodalitas e Un-Guru.
L’uso del marchio Volontari per un giorno – salvo limitazioni espressamente codificate o valutazioni di opportunità – essere accompagnato anche dall’immagine dei loghi di ideatori e promotori.

USI CONSENTITI
Il marchio può essere utilizzato da tutti i potenziali soggetti aderenti alla campagna.
Il marchio logotipo non può mai essere scomposto nelle sue parti.
È fatto divieto qualsiasi modifica del marchio (segni distintivi, font e colori).
È sconsigliato l’uso del marchio nella versione nero, se non strettamente necessario.
Non è consentito l’uso del marchio in versione negativa.
Non ci sono specifiche indicazioni relative alle misure del marchio – ma è fatto divieto ogni cambiamento nelle proporzioni – ma si suggerisce fortemente di garantirne la massima visibilità all’interno di strumenti, canali e materiali di utilizzo.
Si suggerisce fortemente l’uso del marchio su sfondo bianco, mentre sono sconsigliati sfondi di colori alternativi ed eventualmente sovrapposti ai colori del marchio stesso.

IN AGGIUNTA
Laddove possibile si suggerisce anche l’utilizzo del segno distintivo che identifica la URL della piattaforma Volontari per un giorno.

ACCOSTAMENTO CON ALTRI MARCHI
È consentito l’accostamento con altri marchi – nel rispetto del presente disciplinare – ma si suggerisce quanto segue:
- Riservare al marchio Volontari per un giorno una posizione gerarchica
principale
- A seguire prediligere la vicinanza di altri marchi come segue:
o Segni distintivi di enti o istituzioni
o Segni distintivi di realtà non profit
o Segni distintivi di organizzazioni profit
o Altri eventuali

STRUMENTI E CANALI DI UTILIZZO DEL MARCHIO
Il marchio può essere usato per la promozione del volontariato senza esclusione di mezzi o canali di utilizzo.
È però fatto divieto l’utilizzo per attività o strumenti non autorizzati o abusivi a qualunque titolo.
L’utilizzo deve infatti avvenire attraverso canali e mezzi di cui sono titolari i soggetti che aderiscono a Volontari per un giorno.

PERMESSI E AUTORIZZAZIONI
L’adesione a Volontari per un giorno consente l’utilizzo del marchio a fini promozionali, nel rispetto delle presenti linee guida.
È prevista esplicita autorizzazione per l’utilizzo del marchio per iniziative quali affissioni pubbliche e attività inerenti canali di comunicazione di grande rilevanza (media e canali promozionali rivolti a un grande pubblico) e sempre in caso di campagne di portata sovra-regionale, nazionale o internazionale.
Si richiede la condivisione dei materiali e dei canali sui quali viene usato il logo attraverso la segnalazione a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
In mancanza di eventuale divieto all’uso entro 3 giorni lavorativi vale il principio del silenzio/assenso all’utilizzo del logo.

LO SPIRITO GIUSTO
Nel rispetto dello spirito che anima i soggetti sostenitori di Volontari per un giorno e con la volontà di essere un canale di promozione del volontariato aperto, facilmente accessibile e condiviso si raccomanda il rispetto delle caratteristiche distintive del marchio, in considerazione del valore – sociale e morale – dell’iniziativa.
Sono benvenute quindi diverse forme di collaborazione, condivisione e i soggetti contitolari del marchio ne garantiscono l’uso a titolo gratuito ogni qualvolta l’uso stesso serva al raggiungimento delle superiori finalità dell’iniziativa.
I contitolari del marchio confidano nella buona fede e nella buona volontà di tutti i soggetti che vorranno, attraverso l’uso del marchio Volontari per un giorno, condividerne gli ideali.
Essendo il marchio sottoposto a registrazione i contitolari dei diritti del marchio si riservano di esercitare ogni azione necessaria, in caso di utilizzi impropri dello stesso o di utilizzo che arrechi danno all’iniziativa.


Linee guida per la comunicazione

PREMESSA
Le presenti linee guida contengono indicazioni relativi a contenuti e modalità di comunicazione e promozione di attività che rientrano nell’ambito di Volontari per un giorno.
Si rimanda inoltre alle specifiche Linee guida per l’uso del marchio.
CONDIVISIONE
I soggetti ideatori e promotori di Volontari per un giorno sostengono attivamente la condivisione di occasioni di promozione e comunicazione congiunta con tutti i soggetti che nel tempo vorranno aderire all’iniziativa, con l’obiettivo di promuovere il volontariato e favorirne l’accesso a un pubblico il più ampio possibile.

I CANALI DI COMUNICAZIONE DI VOLONTARI PER UN GIORNO

a) Il sito web
Il principale canale di comunicazione di Volontari per un giorno è il sito web www.volontariperungiorno.it.
Il sito viene utilizzato sia come piattaforma per il matching (l’abbinamento) tra attività di volontariato e volontari che come canale di comunicazione dell’iniziativa.
USO NORMALE E PROGETTUALITA’ AVANZATE
Le associazioni di volontariato aderenti possono utilizzare il sito – con pagina a loro dedicata e ai loro progetti – come da istruzioni apposite per presentarsi e per la ricerca di volontari con descrizione delle proprie attività.
Una volta iscritte si suggerisce alle associazioni di provvedere con regolarità all’aggiornamento delle informazioni.
Sono previste forme speciali di adesione da parte delle associazioni – in cui oltre alla normale attività di ricerca di volontari e quindi di utilizzo regolare della piattaforma le organizzazioni stesse vogliano promuovere attività qualificanti la ricerca di volontariato.
In questo caso è prevista l’utilizzo all’interno della sezione dedicata alle organizzazioni su www.volontariperungiorno.it di uno speciale segno distintivo (che unisce i marchi dell’associazione e di volontari per un giorno) che identifica una formula avanzata di collaborazione e una partnership innovativa.
Anche per le imprese aderenti – in quanto tali – è possibile prevedere forme di promozioni ad hoc che segnalino che la loro presenza in Volontari per un giorno ha caratteristiche distintive.
Enti e istituzioni e organizzazioni diverse – quali i Centri di Servizio al Volontariato e organismi di secondo livello nell’ambito del settore non profit – saranno segnalati – con presenza di marchi o loghi distintivi – nell’apposita sezione dedicata alle partnership.

b) I canali social
L’amministrazione e la gestione dei canali social di Volontari per un giorno fa capo ai soggetti ideatori e promotori dell’iniziativa che si riservano la possibilità di cancellare e segnalare contenuti non consoni.
Si invitano associazioni, imprese ed enti aderenti a realizzare contenuti su Volontari per un giorno sui propri canali social e ad utilizzare strumenti – quali i tag – per la condivisione.
Questa modalità infatti garantisce risultati di grande visibilità e di massimizzazione delle opportunità.
Le associazioni, le imprese e gli enti aderenti possono pubblicare sui canali di Volontari per un giorno contenuti strettamente inerenti la loro adesione a Volontari per un giorno (ricerche di volontari o attività che hanno l’obiettivo di promuovere la campagna stessa).
Sono vietati contenuti a contenuto politico, ideologico o contrari ai principi che ispirano Volontari per un giorno.
I contenuti di più ampio respiro – quali contributi relativi al volontariato, analisi, dati e ricerche – possono essere segnalati a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e sarà cura degli amministratori della pagina valutarne l’interesse per la pubblicazione.
Gli amministratori dei canali condividono e/o creano contenuti in autonomia e ad hoc in base a quanto sopra citato.
Condividono inoltre iniziative di singole associazioni che – per modalità e significati – rappresentano modalità innovative – a vario titolo – di promozione del volontariato.
Dato che per sua natura il volontariato è collegato a temi di forte impatto sociale le scelte ideali sono sempre riferibili alle diverse associazioni.
Il principio che ispira Volontari per un giorno è sempre la promozione del volontariato e della cittadinanza attiva nella logica di contribuzione alla vita comune.
L’adesione dei Centri di Servizi al Volontariato a Volontari per un giorno comporta che ogni centro potrà utilizzare i canali social – soprattutto Facebook – per la segnalazione della ricerca di volontari nei loro territori.
Si suggerisce di diluire la pubblicazione dei contenuti (e non più di 2/3 post al giorno per Centro, salvo deroghe in periodi particolari o su richiesta) nel tempo.
L’obiettivo è - quando la campagna avrà capillarità nazionale – di dare spazio ai contenuti di tutti i territori di cui i Centri sono espressione.
Per contenuti diversi dalle ricerche di volontari i Centri di Servizio al Volontariato possono usare i canali social di Volontari per un Giorno in autonomia solo per iniziative “di sistema” relative alla promozione del volontariato.
Altri contenuti devono prima essere condivisi con gli amministratori.
Per imprese, enti e istituzioni si suggerisce la condivisione di contenuti deve avvenire nel rispetto dei principi della campagna e di quanto sopra detto, nella logica della massima visibilità.

c) Affissioni, media, radio, tv e materiale promozionale
La realizzazione di materiali promozionali ad hoc quali affissioni, volantini, spot su media, video e iniziative speciali che prevedono l’utilizzo del marchio, dell’immagine e di contenuti di Volontari per un giorno deve essere preventivamente sottoposta per approvazione.

d) Comunicati stampa
Con regolarità e in base a valutazioni di opportunità i promotori di Volontari per un Giorno valuteranno la possibilità di comunicare l’adesione di partner alla campagna. In questo caso si procederà alla condivisione di contenuti e modalità.
Inoltre in occasione di iniziative speciali verrà data visibilità ai risultati della campagna e ai soggetti aderenti – es. attraverso eventi – in modalità condivisa con i partner.

e) Newsletter
In fase di attivazione, la newsletter di Volontari per un giorno potrà dare visibilità a iniziative particolari di soggetti aderenti. Sarà cura dei promotori di sollecitare invio di eventuali materiali e la scelta di eventuali contenuti locali o di soggetti particolari è di esclusiva competenza degli amministratori della campagna. Sono attivabili anche per la newsletter accordi di scambio e condivisione di contenuti, con l’obiettivo di massimizzarne la visibilità e l’efficacia.

IN PRATICA, COME FARE AL MEGLIO
La campagna Volontari per un giorno a oggi è cresciuta e ha beneficiato di forme promozionali che si basano sulla condivisione di opportunità, reti e contatti dei soggetti coinvolti.
Il primo fattore vincente di promozione della campagna stessa è la capacità di attivare collaborazione virtuose tra enti pubblici – soprattutto a livello locale – imprese, associazioni e organismi di secondo livello e di rappresentanza.
L’obiettivo è condividere al massimo canali promozionali.
Accordi ad hoc sono possibili con tutti i soggetti interessati.

Segui Volontari per un Giorno sui canali social

Associazione Ciessevi - P. Castello 3 - 20121 Milano (MM1 Cairoli, Cadorna - MM2 Cadorna) Orari: da lunedì a venerdì, 9-13/14-17 - Tel. 02 45475851 -

Fax 02 45475458 - promozione@ciessevi.org Cod. fisc. 97204450155 - P. IVA 12519550151 | Associazione Riconosciuta iscritta al Registro delle persone

giuridiche private della Regione Lombardia al n. 2509 il 12 gennaio 2012

Questo sito utilizza cookies per offrire un servizio sempre migliore. Accedendo al sito accetti e acconsenti al loro utilizzo.